guanto.jpg

Un guanto da Baseball rappresenta un inizio e un finale … è uno dei primi sicuri passi di un ragazzo verso l’età adulta e uno degli ultimi sguardi di un uomo sulla giovinezza. È promessa, e memoria.

Un guanto da Baseball è il polveroso distintivo dell’appartenenza alla società; è il simbolo, oliato e scurito dal sole e dal tempo, della squadra, dell’amicizia e del cameratismo; nelle sue pieghe si nascondono pomeriggi bruciati dal sole pieni di emozioni, del concitato vociare della competizione, di applausi che scoppiano come petardi.

Un guanto da Baseball è Babe Ruth, Mickey Mantle, Jackie Robinson, Johnny Bench, Ozzie Smith e mille altri nomi e momenti tesi come striscioni colorati nel vasto stadio della nostra memoria.

Un guanto da Baseball rappresenta il cuoio dell’avventura; è combattimento, tenacia e vittoria … un posto dove battere il pugno o bisbigliare un accordo.

Soprattutto, un guanto da Baseball è l’unione dello sport, del divertimento e del fare le cose insieme, un’unione che resiste al di là del colore della pelle, della provenienza, della lingua e del credo politico e religioso.        

                                                                                                                       by Livio Quatrini